Forse ti sei chiesto: “Cosa offre un conto bancario offshore che non offre la Banca d’America?” Una risposta semplice: Una estesa gamma di convenienza, tranquillità e trasparenza. Un conto bancario offshore è solamente un conto in banca al di fuori del proprio paese di residenza.

 10 motivi che ti faranno aprire un conto bancario offshore.. ora

1 Oggi, la minaccia per i vostri risparmi non è il pericoloso mercato, ma il tuo governo.

Non vi è nessun dubbio che il governo rappresenta un rischio in aumento per i tuoi soldi, accumulati negli anni. I governi oggi si trovano in una grande crisi economica.

Il giudice Andrew Napolitano, afferma che: … persone che posseggono più di 100.000 dollari in banca, sono obiettivi per qualunque governo che sta rintracciando denaro, per far fronte alla propria inadeguatezza di amministrare le proprie finanze.

Quindi di conseguenza, per diminuire il rischio politico, ecco che qualche banca si prende i tuoi soldi. quindi devi mettere un poco dei tuoi risparmi al di fuori della portata di mano dei funzionari bancari del tuo paese d’origine. La realizzazione di un conto bancario estero nella giusta giurisdizione è un modo adatto che ti risolve ogni “rapina”.

In questa maniera il tuo governo non può agevolmente confiscare, bloccare o svalutare tutti i tuoi soldi con un semplice clic sulla tastiera. Se il governo della tua residenza ti impone controlli sui capitali, senza interpellarti, ora è il momento giusto per avere un conto bancario offshore che ti contribuirà nel garantirti… che tu possa sempre prelevare i tuoi soldi, quando ne hai più necessità, poiché tu e solo tu sei padrone del tuo denaro. In breve, avere alcuni dei risparmi nella giusta banca estera, ti farà fare sogni tranquilli, proteggendo il tuo conto corrente dalla demenza nel tuo paese d’origine.

2 Sounder Banking Systems e Banche

Quasi tutti i sistemi bancari nei paesi dell’occidente sono sostanzialmente spiacevoli. I governi fanno tante promesse che non hanno mai mantenuto, governi che si trovano in deficit e nessuno li supporta. Ma se dobbiamo parlare in modo chiaro, dobbiamo specificare che la maggior parte di questi istituto di credito conservano solo un po’ di soldi per poi distribuzione al cliente, nel momento che questo fa una minima richiesta. Ciò dimostra che, se ci fosse un nuovo shock finanziario in stile Lehman, si potrebbe avere difficoltà nell’ accedere ai vostri soldi.

Vi sono banche in giurisdizioni stabili, con basso debito che non giocherellano con i depositi dei clienti, cioè i vostri soldi. Molte di queste banche sono riccamente capitalizzate, avendo più liquidità e sono molto più conservatori degli Stati Uniti. Le banche offshore sono molto serie, sicure con i soldi dei loro clienti.

3 Protezione degli asset

Tu ora starai pensando che vivi da qualche altra parte e di conseguenza per te questo è solo un lontano sogno, ma non è così… anche tu puoi fare parte di questo nuovo mondo economico. La rete delle risorse legali avvisa, che ogni anno vengono disposti 15 milioni di cause presso l’U.S.

Un conto bancario offshore ti protegge anche dalle agenzie governative overzealousche che hanno il potere riepilogativo per bloccare i tuoi asset. Questo perché la loro portata non si estende oltre l’U.S. Un conto bancario straniero ti dà la risorse su cui puoi contare.

4 Diversificazione della valuta

La detenzione di valute estere è un ottimo modo per differenziare il pericolo di portafoglio, poiché protegge il tuo potere d’acquisto e internazionalizzare certi dei tuoi risparmi. Vi è però il rischio che la tua banca nazionale ti offre poco per avere valute estere. Le banche offshore, concedono facilmente delle comode piattaforme online per la detenzione di valute estere.

5 Tassi di interesse più alti per i tuoi depositi

La Banca Centrale Europea e la Fed hanno manovrato i tassi di interesse che sono molto bassi, in questo modo la ricchezza dai risparmiatori, che in caso contrario godrebbero di maggiori redditi sui loro depositi, ai mutuatari.

Difatti, se vivi in ​​Occidente, c’è una buona possibilità che l’interesse che stai ricavando sui tuoi risparmi non sia nemmeno al passo con il tasso reale di inflazione.

Se si guarda all’estero, comunque, è possibile trovare banche che pagano tassi di interesse significativamente più alti di quello che si otterrebbe a casa.

6 Accedere all’assistenza medica all’estero

Se non riesci a prendere un trattamento, al momento giusto nel tuo paese d’origine, una possibilità crescente con il disastroso Obamacare, puoi entrare all’assistenza medica all’estero.

Nel caso più cattivo, questo potrebbe evidenziare la differenza tra la vita e la morte. Supponiamo che, per qualsiasi ragione, non sia possibile avere le la cure mediche indispensabili nel tuo paese d’origine e devi andare all’estero. Dovresti spostare del denaro all’estero per pagarlo. Però, se il governo della tua casa ha già obbligato controlli sui capitali, potrebbe essere difficoltoso o impossibile pagare le cure mediche di cui avete necessità.

Questo è dove un conto bancario estero, che non è prigioniero dei controlli del capitale nel tuo paese d’origine, può collaborare nel garantirti che tu possa sempre pagare l’assistenza medica di cui hai bisogno.

7 La capacità di agire velocemente

Puoi aprire subito un conto bancario offshore, basta avere un piccolo capitale inizialmente, ciò ti darà la possibilità di agire velocemente e di trasferire più soldi all’estero in futuro, se la condizione lo giustifica.

 8 Conservare la privacy limitata

Gli americani che hanno $ 10.000 oppure più in conti finanziari stranieri in qualunque momento dell’anno devono comunicarlo, però, se il totale unito dei conti finanziari esteri è inferiore a 10.000 dollari per l’anno e non stai adoperando un trust, LLC o un’altra struttura, non devi obbligatoriamente riferirlo.

9 Pace della mente

Un conto bancario offshore lo possiamo paragonare ad una polizza assicurativa. Ti soccorre nel proteggerti dalle banche insolute e dai sistemi bancari oppure dalle azioni negative di un governo insolvente. Si assicura che tu possa pagare l’assistenza medica all’estero.

10 Massimizzare la tua indipendenza personale

Possedere un conto bancario offshore legale? Certamente sì. Un conto bancario offshore è totalmente legale. Non stiamo parlando di una evasione fiscale o di altre attività vietate. Si tratta solamente di collocare i tuoi risparmi di liquidi in istituzioni seria e ben capitalizzate.

Oggi tutti noi sappiamo quanto è diventato difficile aprire un conto bancario straniero. Oggi i conti correnti italiani stanno rischiando di essere bloccati dalla Agenzia delle Entrate; EQUITALIA, per chi non è in regola con il pagamento di tasse e multe, lo Stato italiano ha deciso che in base al totale della somma che il contribuente, non ha pagato, prendere un tot ogni mese dal veramente dello stipendio oppure dalla pensione.

Tutto ciò con un conto bancario offshore tutto ciò non potrà mai accadere, tu sarai proprietario dei tuoi bene.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *